Homepage di www.telegiornaliste.com
HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE NONSOLOMODA TUTTO TV PINK NEWS DONNE INTERVISTE ARCHIVIO

Intervista a Monica Di Loreto   Tutte le interviste tutte le interviste
Monica Di LoretoTelegiornaliste anno X N. 9 (397) del 10 marzo 2014

Monica Di Loreto: il benessere è servito
di Antonia Del Sambro

Monica Di Loreto è una delle giornaliste televisive che ha accettato la sfida della crossmedialità, con un programma ricco di contenuti e soprattutto interattivo in ogni sua forma. Dai social alle mail, Monica ogni giorno nello spazio rosa di Nel cuore dei giorni, in onda su Tv2000, dà la parola agli spettatori del suo programma, li rende protagonisti e fa conoscere le loro storie al grande pubblico. Un esperimento televisivo che è già un successo e che rende la trasmissione di Monica un vero spazio benessere da gustare stando comodamente a casa.

Monica, il programma che lei conduce insieme a tanti altri bravi colleghi davvero un contenitore di informazione a 360° che spazia dalla politica alla cultura e dal benessere alle tematiche femminili proprio con lo spazio rosa che la vede protagonista: quanto è complicato condurre e costruire un format del genere e quanto impegno ci vuole?
«Molto impegnativo sicuramente. Ma i nostri autori sono bravissimi nel cercare le storie più interessanti e mai banali da poter proporre ai nostri telespettatori; storie che sono lo spunto per poter approfondire e declinare i vari temi scelti per quella giornata. L’impegno è costante, perenne; il nostro lavoro è continuo, non potrebbe essere altrimenti. Abbiamo sempre le lampadine accese; la conduzione è solo l’atto finale di una lunga preparazione: i conduttori che sono anche dei giornalisti professionisti collaborano con gli autori durante la preparazione della puntata; un programma quotidiano ha dei ritmi frenetici, ma ormai siamo collaudati e anche gli imprevisti non ci spaventano più. Il contatto costante con ospiti sempre diversi è un arricchimento non solo per chi ci sta seguendo da casa, ma anche per noi conduttori che veniamo completamente assorbiti dalle storie che raccontiamo».

Nel cuore dei giorni è stato definito anche il primo riuscito esperimento di crossmedialità per la vostra capacità di utilizzare alla perfezione tutti gli strumenti che fanno comunicazione e social: ci vuole raccontare meglio di cosa si tratta?
«Beh, ormai la crossmedialità, ossia poter interagire con il pubblico da casa in molti modi, è un fatto ormai consolidato: usiamo i vari social network, come Twitter e Facebook; abbiamo il nostro canale You Tube dove poter rivedere le nostre trasmissioni, devo dire cliccatissimo; amiamo molto il contatto con il pubblico e cerchiamo di rispondere sempre a tutti. Abbiamo un numero verde dove chiunque può entrare in contatto con noi; arrivano migliaia di telefonate, e questo dimostra tutto l’affetto del nostro pubblico che sa di poter avere un punto di riferimento fondamentale. Non potete immaginare la bellezza, ma anche a volta la profonda sofferenza che trapela dalle persone che si mettono in contatto con noi».

Nel cuore dei giorni-rosa è praticamente la sua casa televisiva dove invita esperti, gente comune e ospita tante storie ma c’è qualche personaggio o qualche argomento che le è rimasto nel cuore più di altri?
«Ha ragione, è proprio la mia casa… o meglio è uno spazio che condivido con i miei autori, primo fra tutti Antonio Giarnieri, ma anche Gavino Pala e poi il capo progetto di Nel cuore dei giorni, Paolo Taggi. Sono tante le persone che, grazie a questa trasmissione, abbiamo conosciuto: la mia rubrica parla di salute e benessere. Tanti i medici, gli esperti che sono passati per il nostro salotto illustrandoci soprattutto le novità delle medicina, le nuove terapie, le nuove cure sulle varie patologie che di volta in volta illustriamo ai nostri amici a casa. Ma il nostro benessere passa anche attraverso la tavola. Ogni 15 giorni parliamo delle eccellenze gastronomiche del nostro paese grazie ad un esperto, Giustino Catalano, che ci offre consigli utili non solo sull’acquisto, ma anche sfatando molti luoghi comuni sui tanti prodotti nostrani che hanno fatto grande il nostro made in Italy, purtroppo ancora poco tutelato dalla Comunità Europea».

Ci può dare qualche anticipazione sui prossimi argomenti o su cosa sta lavorando al momento e che desidera proporre ai suoi spettatori prossimamente?
«Sono tantissimi gli argomenti che affronteremo: parleremo di artrosi con il grande professore del Centro nazionale artrosi di Monza Marco Lanzetta; ci sono novità sulle cure, terapie innovative grazie alle quali le persone potranno guarire, ma parleremo anche di sana alimentazione con il prof. Eugenio del Toma, nutrizionista di chiara fama; ma parleremo anche di cioccolata con il massimo esperto di cioccolato italiano Gianluca Franzoni… sono davvero tante le novità, non resta che seguirci ogni giorno in diretta alle 10.20 su Tv2000, canale 28 del digitale e 138 di Sky».

HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE NONSOLOMODA TUTTO TV PINK NEWS DONNE INTERVISTE ARCHIVIO
Facebook  Twitter

Telegiornaliste: settimanale di critica televisiva e informazione - registrazione Tribunale di Modena n. 1741 del 08/04/2005
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso del webmaster