Homepage di www.telegiornaliste.com
HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO

Intervista ad Alice Bellagamba   Tutte le interviste tutte le interviste
Alice BellagambaTelegiornaliste anno XI N. 4 (435) del 2 febbraio 2015

Alice Bellagamba:
sto vivendo un momento di grande felicità

di Giuseppe Bosso

Abbiamo il piacere di incontrare una delle più promettenti ed amate attrici della nuova generazione; concorrente di Amici, il fortunato talent show di Maria De Filippi, nel 2008, dopo gli inizi da ballerina ha intrapreso una proficua carriera da interprete di film e fiction di successo. Alle soddisfazioni professionali recentemente si sono aggiunte anche quelle private per Alice Bellagamba, recentemente convolata a nozze con Andrea Rizzoli, figlio dell'attrice Eleonora Giorgi.

Dove ti vedremo nel 2015?
«C’è un progetto work in progress del quale però non posso dire ancora niente…».

Com’è cambiata la tua vita con il matrimonio?
«A dire il vero poco, era da un po’che io e mio marito convivevamo; la mia fortuna è quella di aver trovato una persona su cui poter contare, quando sono al lavoro si prende cura della casa e viceversa. Possiamo reciprocamente contare l’uno sull’altra, ed è la cosa più importante».

Inizi come ballerina e poi diventi attrice e conduttrice: come hai affrontato questo passaggio?
«Il mio percorso è stato graduale; come dicevi sì, inizio come ballerina fin da ragazzina; a 13 anni mi trasferii a Firenze, dove fui notata da Daniel Tinazzi e Rosanna Brocanello che mi offrirono una borsa di studio con la scuola del Balletto di Toscana e Opus Ballett, che ho frequentato pe quattro anni; a uno stage di questa scuola ho conosciuto Mauro Bigonzetti, che mi prese in compagnia all'Aterballetto, con cui ho iniziato una tournee in giro per il mondo. Nel 2008 arrivai ad Amici, la mia prima volta davanti al pubblico televisivo, e di lì a poco conobbi la regista Cinzia Bomoli, che mi diede la possibilità di esordire come attrice nel film Balla con noi, insieme ad Andrea Montovoli, nel ruolo di una ragazza, Erika, alle prese con le crisi dell’adolescenza e in conflitto con se stessa, che proprio tramite il ballo riesce a superare queste avversità; dì lì sono arrivate altre parti, nella fiction Provaci ancora prof 4, la serie Non smettere di sognare, e poi ho iniziato la mia collaborazione con la Lux Vide, a cui devo molto, che mi ha voluta per due puntate di Don Matteo e nella seconda serie di Un passo dal cielo, dove ho lavorato sempre con Terence Hill, e ultimamente nella terza serie di Che Dio ci aiuti con Elena Sofia Ricci; altre soddisfazioni le ho avute recitando con attori del calibro di Giorgio Panariello, Leonardo Pieraccioni ed Enzo Iacchetti nel film Un fantastico viavai, diretta da Leonardo, e soprattutto la sitcom, sempre prodotta dalla Lux Vide, Talent High School, dove contemporaneamente ho interpretato due ruoli; la cosa più bella per me è stata quella di essere riconosciuta dal pubblico dei bambini, a cui la sitcom era destinata, che mi fermavano per strada chiamandomi Sofia come la protagonista, che insegue il sogno di entrare in una Scuola di talenti».

Amici è stato il tuo trampolino di lancio: cosa ricordi di quell’esperienza?
«Moltissimo affetto per tutte le persone che ho avuto accanto, a cominciare da Maria De Filippi, sempre sorridente e disponibile con tutti, una vera ‘mamma’ per i ragazzi che iniziavano quell’esperienza, che io ho vissuto nell’ultima edizione in cui erano mischiate le prove di canto, danza e recitazione; ma anche con gli altri professori ho sempre avuto un rapporto molto bello, ricordo soprattutto Maura Paparo, insegnante di danza; è stato faticoso ma stimolante l’avere la possibilità di ballare in modo così agonistico davanti a un pubblico di milioni di telespettatori».

Ti senti realizzata o ti manca ancora qualcosa?
«Mi sento molto felice in questo momento, sia professionalmente che nel privato, dopo due mesi di matrimonio. Spero che il futuro sia sereno come adesso. E di questa felicità non posso che ringraziare anche i miei fan che mi seguono sempre con passione e affetto».

HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO
Facebook  Twitter

Telegiornaliste: settimanale di critica televisiva e informazione - registrazione Tribunale di Modena n. 1741 del 08/04/2005
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso del webmaster