Homepage di www.telegiornaliste.com
HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO

Intervista a Barbara Merlin   Tutte le interviste tutte le interviste
Barbara MerlinTelegiornaliste anno XI N. 12 (443) del 30 marzo 2015

Barbara Merlin, una vita per lo sci
di Giuseppe Bosso

Un passato da campionessa e un presente da commentatrice; per Barbara Merlin lo sci, anche dopo il ritiro, è parte integrante della sua vita.

Cosa l’ha portata a diventare commentatrice?
«Raisport mi ha offerto la possibilità di restare nel mondo dello sci in questa veste, e l’ho colta con molto piacere».

Come ha cambiato la sua vita il ritiro dall’attività sportiva?
«Non moltissimo. Certo, rispetto ai miei anni agonistici c’è anche il fatto che adesso sono mamma di due bambine, sono loro la mia priorità; fare la spola con Roma è un po’faticoso, ma come ti dicevo non è stato poi un grande stravolgimento».

C’è qualcuna delle sciatrici di oggi in cui si rivede?
«Ammiro Anna Fenninger, campionessa austriaca di discesa libera. Se fossi in attività adesso credo mi ispirerei a lei».

Rispetto ad altre discipline sportive avverte poca attenzione dei media per il mondo dello sci?
«Non direi; le dirette in occasioni dei grandi eventi dimostrano una grande attenzione, nonostante manchino nomi ‘di peso’ come tanti anni fa Alberto Tomba e Deborah Compagnoni».

Molti ex atleti, come lei, una volta conclusa la carriera agonistica sono diventati commentatori: non le capitano momenti di nostalgia per il suo passato trovandosi nelle vesti di osservatrice?
«No, come ti dicevo adesso la mia priorità è la famiglia; certo l’istinto un po’ è rimasto, la voglia di essere ancora in gara a volte c’è, ma sono orgogliosa di quello che ho fatto e di quello che sto facendo senza nessun rimpianto per il passato».

Cosa farà da grande?
«La mamma – ride, ndr – come ora e come sarà in futuro».

HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO
Facebook  Twitter

Telegiornaliste: settimanale di critica televisiva e informazione - registrazione Tribunale di Modena n. 1741 del 08/04/2005
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso del webmaster