Homepage di www.telegiornaliste.com
HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO

Intervista ad Angel - Salute Lui e Lei   Tutte le interviste tutte le interviste
Salute Lui e LeiTelegiornaliste anno VIII N. 29 (331) del 17 settembre 2012

Salute e sesso, lui e lei: Angel, consigli utili
di Giuseppe Bosso

Una vita sessuale sana e piacevole, ma non solo. Tanti dubbi sui temi, tante domande da confidare a un esperto in rete. Nasce così Salute Lui & Lei, il blog di Angel.

Come è nato il vostro sito?
«Il nostro blog nasce con lo scopo di offrire contenuti ed informazioni valide sulla salute sessuale, in veste del tutto informale rispetto a 121doc, il sito a cui fa riferimento e dietro al quale lavora uno staff sanitario con cui collaboriamo. L’impegno speso dalla nostra redazione nel proporre articoli sempre freschi ed originali e quello nel rispondere ogni giorno ai commenti degli utenti, hanno portato Salute Lui & Lei a raggiungere in meno di 2 anni quasi 4.000 visite al giorno».

Salute e sesso: metaforicamente si potrebbero definire una coppia talvolta un po’ litigiosa; come farle andare d’accordo?
«Certamente salute e sesso sono, soprattutto tra i giovani, una coppia alquanto litigiosa. I metodi contraccettivi durante i rapporti sessuali non vengono ad esempio sempre impiegati, non pensando a quali potrebbero essere le conseguenze: una gravidanza indesiderata, come un’infezione genitale. L’unico modo per fare andare d’accordo sesso e salute rimane la corretta informazione, magari resa più comprensibile ed accessibile ai giovani attraverso un linguaggio chiaro, come quello di Salute Lui & Lei».

“Parlare di queste tematiche è fondamentale in un paese come il nostro dove di salute sessuale si parla poco e male” è scritto nella vostra presentazione: secondo voi perché è così?
«Per tante ragioni - sia culturali, sia sociali – nel nostro paese quelli della salute sessuale sono temi spesso trascurati o non affrontati adeguatamente. Una politica sociale in questo senso sarebbe il provvedimento che più in assoluto potrebbe risolvere la situazione. Dal canto nostro, noi ci preoccupiamo di dare informazioni in materia e cerchiamo di farlo senza inutili tabù».

Chi si rivolge a voi principalmente, uomini o donne?
«Riceviamo commenti ed email da entrambe le parti, ma soprattutto in tema di contraccezione le donne si rivolgono a noi molto più di frequente rispetto agli uomini».

La rete può sopperire alle carenze che scuola e famiglia non forniscono ai giovanissimi sul tema?
«La rete non può essere vista come un sostituto di scuola e famiglia, ma non possiamo non essere sensibili ai cambiamenti della società. È un dato di fatto che non solo i giovani, ma in generale la popolazione utilizzi sempre più spesso internet per reperire informazioni. La nostra società - attraverso il sito istituzionale e attraverso i propri blog - cerca semplicemente di far arrivare una corretta informazione: ci piace pensare che internet possa rappresentare più un'opportunità che un pericolo. È importante quindi essere presenti sul web, rimanendo consapevoli della delicatezza degli argomenti trattati e della funzione importante che gli utenti ci riconoscono».

Chiudiamo con una battuta, ma forse non lo è: una vita sessuale in salute può aiutare a superare la crisi?
«Assolutamente! Non è forse vero che i soldi non sono tutto nella vita?».

versione stampabile


HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO
Facebook  Twitter

Telegiornaliste: settimanale di critica televisiva e informazione - registrazione Tribunale di Modena n. 1741 del 08/04/2005
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso del webmaster