Homepage di www.telegiornaliste.com
HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO

ROSSELLA RAMBALDI
Rossella Rambaldi, nota al pubblico televisivo come giornalista sportiva, nasce in realtà come giornalista musicale. 
Nel corso della sua carriera ha collaborato con molte riviste (tra cui Tutto, Max, Anna, Rock Show e la rivista di heavy metal Hard); ha partecipato come intervistatrice all'ultima edizione di Deejay Television nel 1990; ha contribuito al Dizionario Enciclopedico del Pop-Rock edito da Baldini & Castoldi nel 1999; e ha scritto in veste di critico musicale per il mensile Musica & Dischi ( www.musicaedischi.it ), testata di antica tradizione equiparabile, nella realtà italiana, all'americano Billboard. 
Negli oltre 10 anni di "militanza" in questo settore ha realizzato interviste individuali con artisti come Phil Collins, Rod Stewart, Guns N'Roses, Aerosmith, Simply Red, Ozzy Osbourne, Ligabue, Barry White, Robert Plant, Jamiroquai e Public Enemy. 
Le sue prime apparizioni televisive legate al calcio risalgono al 1999 su Telenova, dove - in maniera assai curiosa - il suo ruolo iniziale è quello di "radiocronista in video" (specializzata nelle partite della Reggina!). Nella stagione 2001/2002 passa a Telelombardia, dove conduce Cartellino Rosso e alcuni notiziari sportivi, e dove collabora come inviata a San Siro per interviste a dirigenti, giocatori e personaggi famosi, nell'atrio VIP. 
A partire dall'aprile 2003 concepisce, cura e conduce (inizialmente con Paolo Viganò e Gianluca Rossi) il programma radiofonico interamente dedicato al calcio, Rimessa dal Fondo, in onda  su Radio Lombardia, (www.radiolombardia.it) con ospite fisso Maurizio Compagnoni. 
Oltre al giornalismo, le sue attività comprendono quelle di consulente artistico nel campo della musica, PR e organizzatrice di eventi. Tra questi, ha collaborato in maniera fattiva alla partita di anticipazione dei Mondiali di Calcio 2002 tra Giappone/Corea e una selezione di All Stars (Yokohama Stadium, gennaio 2000) e alla manifestazione "Juvecentus In Campo", tenutasi in occasione del Centenario della Juventus con la partecipazione dei più grandi campioni bianconeri di tutti i tempi (Stadio Delle Alpi, 1997). 
Le passioni di Rossella coincidono con le sue attività professionali: sono la musica e il calcio. 
I suoi artisti preferiti appartengono a generi molto diversi tra loro: Brian Mc.Knight, Journey, Aerosmith, Anita Baker, Dean Martin, Rage Against The Machine, Luther Vandross, Motley Crue, Juan Luis Guerra e So Prà Contrariar (un gruppo di pagode brasiliano poco noto in Italia). 
Il calciatore che ama di più è Pavel Nedved per le sue molte e straordinarie qualità di giocatore e uomo; quello che trova più attraente - è ormai risaputo - è Vitor Baia (ex portiere della Nazionale portoghese) insidiato solo dal fascino di Luis Figo. 
Tra gli hobbies di Rossella ci sono la lettura (i suoi titoli di culto sono: I Ponti di Madison County, Il Piacere di Gabriele D'Annunzio, Follia di Patrick McGrath, Il Ritratto di Dorian Gray e American Psycho), il cinema (adora Nicholson, Pacino, Meg Ryan e i film stile Doris Day & Rock Hudson), le sit-com americane (tipo i Jefferson, Friends, Tris di Cuori, Sex & The City e Will & Grace) e la palestra. Il suo personal trainer si chiama Diego Calzolari (già Campione del Mondo di Thai Boxe) e appare nelle foto a commento di questa biografia. Nel campo del fitness le sue grandi passioni restano l'aerobica e lo step coreografato. I pesi e le macchine la annoiano a morte e li evita accuratamente quando si tratta di allenarsi quelle 4/5 volte alla settimana.
Scheda aggiornata al 01-gen-2004
saluto

26 immagini disponibili: clicca sulle foto per ingrandirle


HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO
Facebook  Twitter

Telegiornaliste: settimanale di critica televisiva e informazione - registrazione Tribunale di Modena n. 1741 del 08/04/2005
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso del webmaster