Homepage di www.telegiornaliste.com
HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO

Tutto TV Ieri, oggi e domani
Tutto TV. Ieri, oggi e domaniMonica Pignataro, mamma a tutta musica
di Giuseppe Bosso

Con la vittoria del concorso Miss Mamma Italiana ha iniziato un percorso artistico e professionale che l’ha portata a diventare un volto conosciuto dai telespettatori napoletani e non solo. Conosciamo Monica Pignataro.

Fino al 2013 una vita normale la tua, tra il lavoro di istruttrice di fitness e la tua famiglia: cosa è successo allora?
«Ho iniziato un percorso diverso, desiderando mettermi in gioco come mamma-donna, non volendo precludermi quella possibilità; ci tengo a precisare che non è stata una partecipazione ed una vittoria dettate dal voler apparire; la mia ambizione era un’altra, visto che mi piace molto cantare, ed ho avuto la possibilità di farlo, realizzando un sogno, visto che il concorso Miss Mamma Italiana non è solo una gara di bellezza ma anche una gara di simpatia, che prevede una prova; io ho cantato con i miei figli, e la vittoria è stata il primo passo di un percorso che mi ha permesso di scoprire tante cose, come un’empatia con il pubblico che oggi si è tradotto nel mio lavoro fatto di serate pianobar e ospitate in varie trasmissioni, oltre al proseguimento del rapporto con Miss Mamma di cui presento serate ed eventi».

Tuo marito e i tuoi figli come hanno preso questa tua improvvisa popolarità?
«Mio marito è stato felicissimo, ed è stato proprio lui a spingermi a questa esperienza, cosa che del resto faceva fin da quando eravamo fidanzati; probabilmente la sua soddisfazione è avere una moglie che riesce a conciliare tutte queste attività a 360° senza problemi».

L’essere diventata un personaggio popolare ha cambiato la tua vita?
«No, sono una persona molto semplice, non mi sono montata la testa. Sono cambiati forse i ritmi della mia vita, più frenetici, ma che riesco a conciliare tra l’essere mamma e moglie e i vari impegni, ai quali mio marito partecipa e mi segue».

Qual è il profilo della mamma di oggi?
«Improntata verso carriera e figli, credo più forte di quanto già fosse un tempo; senza voler sminuire quel che fa l’uomo credo che la donna abbia comunque una marcia in più, riuscendo a conciliare carriera e famiglia con maggiore forza; precisando che ovviamente non siamo tutte uguali, non tutte la penseranno come me; ma credo che il sentirsi gratificate professionalmente ti permetta di dare di più anche alla famiglia».

I tuoi prossimi impegni.
«Conduco un programma sportivo, Filo diretto, sull’emittente Rtn, le serate che ti dicevo prima, e comunque continuo la mia carriera da cantante, una passione più che una carriera per me».

Entrare in un mondo dove esistono anche compromessi e proposte indecenti ti ha creato difficoltà?
«Non so sia per caso o per una mia abilità di saper mettere ‘paletti’, ma ad oggi proposte ‘indecenti’ non ne ho avute, anche per il fatto di essere sempre, come ti dicevo, accompagnata da mio marito; è forse la miglior ‘protezione’ da questo tipo di situazioni di questo ambiente ‘corrotto’, ma devo dire che quando mi sono avvicinata a Miss Mamma ho trovato un ambiente molto pulito, che in caso contrario mi avrebbe portata immediatamente a lasciar perdere; per come sono caratterialmente, per l’educazione che ho avuto, per i miei valori posso dire tranquillamente che mi basta quello che ho, e semmai davvero arrivassero proposte che oltrepassassero la minima decenza le rispedirei al mittente senza remore».

Un sito - AreaNapoli.it - dedicato al Napoli calcio di cui sei tifosissima ti ha recentemente nominata ‘sibilla’ per i risultati degli azzurri: fin dove pensi potrà arrivare la squadra azzurra?
«Credo molto nel Napoli, l’innesto di Pavoletti darà una marcia in più; la sfida di Champions al Real Madrid spero sia una ulteriore scossa che si aggiunga a quell’energia particolare che noi tifosi già riusciamo a dare; noi crediamo nella squadra, speriamo che siano anche i giocatori a credere in loro stessi».

Musica, conduzione tv, serate: in futuro sperimenterai altre cose?
«La musica è la mia passione come ti ho detto, mi piacerebbe incidere un disco; le altre cose, fin quando sono pulite e si possono fare, ben vengano».

versione stampabile | interviste a personaggi | interviste a telegiornalisti


HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO
Facebook  Twitter

Telegiornaliste: settimanale di critica televisiva e informazione - registrazione Tribunale di Modena n. 1741 del 08/04/2005
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso del webmaster