Homepage di www.telegiornaliste.com
HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO

Tgiste Approfondimenti e notizie sul mondo delle telegiornaliste
Isabella RomanoIsabella Romano, con i piedi per terra
di Giuseppe Bosso

Incontriamo Isabella Romano, da febbraio di quest'anno membro della redazione cronaca del Tg1 dopo una lunga esperienza a Rainews.

Com’è arrivata al Tg1?
«Come con Rainews24: una telefonata, una proposta e, quindi, un’occasione che non si può rifiutare. Il Tg1 è una sfida importante. Un’opportunità che cerco di onorare ogni giorno con impegno e responsabilità».

Dalla Basilicata al servizio pubblico, quali sono state le maggiori difficoltà che ha incontrato nel suo percorso?
«Lasciare casa e affetti, poco più che maggiorenni, per andare a studiare lontano non è facile. La vita cambia all'improvviso. Tanto studio, molti sacrifici, ma le soddisfazioni sono arrivate. E poi, non ho voluto rinunciare all'altra mia grande passione, la musica. Mi sono diplomata in Organo e Composizione organistica al Conservatorio di Perugia».

Qual è stato il servizio o l’esperienza a cui si sente maggiormente legata tra quelli realizzati?
«Il terremoto del centro-Italia nel 2016. Sono arrivata ad Amatrice quando si scavava ancora tra le macerie alla ricerca dei sopravvissuti. Non dimenticherò mai la determinazione dei soccorritori, gli sguardi dei familiari dei dispersi e delle vittime. E poi l'atmosfera surreale a Parigi dopo l'attentato del Bataclan, a novembre 2015. Per non parlare del processo Eternit. Difficile dimenticare la rabbia dei parenti delle vittime dopo la sentenza in Cassazione. Questo lavoro prende molto ma sa restituire anche tanto in termini di esperienza e umanità».

È stata spesso a L’Aquila, a dieci anni dal terribile sisma: che atmosfera ha trovato e cosa ha riscontrato nelle persone sopravvissute a quei terribili momenti?
«L'Aquila è ancora una città ferita, purtroppo. La conoscevo già da prima del terremoto del 2009. Tornarci è ogni volta un tuffo al cuore, ma ho fiducia. Quello dell'Aquila è un popolo tenace, ha una forza che trasmette speranza. Merita maggiore attenzione, ma sono sicura che ce la farà».

Da molti anni è seguita e capsata dai nostri utenti, come potrà vedere dal nostro forum: cosa pensa di questo interesse nei suoi confronti?
«È un interesse che fa piacere, indubbiamente. E aiuta anche a migliorarsi».

Segue qualche regola o accorgimento dal punto di vista del look?
«Nulla in particolare. Credo che l'eleganza sia innanzitutto sobrietà. L'autorevolezza del giornalista televisivo - proprio per il mezzo attraverso cui diffonde le notizie - passa anche dalla sua capacità di presentarsi in armonia con le situazioni da raccontare».

In futuro sarà…
«Felice di fare quello che amo. Sempre coi piedi per terra».

versione stampabile | interviste alle telegiornaliste


HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO
Facebook  Twitter

Telegiornaliste: settimanale di critica televisiva e informazione - registrazione Tribunale di Modena n. 1741 del 08/04/2005
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso del webmaster