Homepage di www.telegiornaliste.com
HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO

Intervista a Cristina Guerra Tutte le interviste tutte le interviste
Cristina GuerraTelegiornaliste anno III N. 28 (106) del 16 luglio 2007

Mamma Cristina Guerra di Giuseppe Bosso

Questa settimana incontriamo, al rientro dalla maternità, Cristina Guerra, conduttrice del Tg1.

Cristina, è dura tornare al tg dopo l'assenza per maternità?
«Sì e no: temevo non sarebbe stato facile riprendere dopo così tanto tempo, ma devo dire con molto piacere che in fin dei conti è stata meno dura di quanto pensassi».

Cosa hai trovato di diverso al Tg1 rispetto a quando avevi lasciato?
«E’ cambiato certo nelle linee editoriali, con il cambiamento alla direzione che si è verificato, ma sostanzialmente siamo sempre lo stesso tg per gestione, contenuti e sostanza».

Molto apprezzati dai nostri lettori i sorrisi con cui chiudi le edizioni che conduci. Da cosa nasce, allora, il tuo sorriso disarmante?
«Certamente mi fa piacere creare idealmente con lo spettatore un'atmosfera, se così si può dire, di tipo familiare. Sorridere è importante, sia all’inizio dell’edizione sia alla fine, anche per distendere la tensione dopo notizie non sempre positive. Bisogna tener presente che il pubblico del mattino spesso si è appena alzato ed è pronto a recarsi al lavoro ed è importante fargli cominciare bene la giornata».

Se i tuoi figli volessero seguire le tue orme li incoraggeresti?
«Certamente riceverebbero i miei consigli sugli aspetti positivi e negativi del mestiere; la cosa più importante, comunque, è che un figlio sia libero di decidere cosa fare nella propria vita, potendo contare certo sull’appoggio e l’incoraggiamento dei genitori. Che non deve diventare imposizione verso una particolare attività. Scegliere con la propria testa è la cosa che spero possano fare i miei figli. E se volessero fare i giornalisti, non glielo impedirei».

Vuoi fare un saluto ai nostri lettori che ti seguono e che hanno tanto atteso il tuo ritorno?
«Ringrazio tutti, sia per il sostegno che per i complimenti; è sempre un piacere ricevere apprezzamenti garbati per il proprio lavoro. E’ una bella fonte di energia».

versione stampabile

The Glossy Mag


HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO
Facebook  Twitter

Telegiornaliste: settimanale di critica televisiva e informazione - registrazione Tribunale di Modena n. 1741 del 08/04/2005
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso del webmaster