Homepage di www.telegiornaliste.com
HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO

Intervista a Greta Mauro   Tutte le interviste tutte le interviste
Greta MauroTelegiornaliste anno VIII N. 37 (339) del 12 novembre 2012

Greta Mauro: in giro per l'Italia con Atlantide
di Giuseppe Bosso

Su La7 è tornata da poche settimane alla conduzione di Atlantide, affiancata da Mario Tozzi; intervistiamo Greta Mauro.

Quali sono le novità di questa edizione?
«Siamo sempre in giro, io per l'Italia e Mario per il mondo; mentre il suo è un lavoro più archeologico-geologico, il mio è un ruolo da vera e propria giornalista, alla caccia di notizie storiche e attuali anche di zone disagiate, come la Basilicata che ho visitato in questi giorni. Le mie, insomma, si possono definire vere e proprie inchieste».

Come ti trovi con Mario?
«Siamo sempre in giro e non ci incrociamo quasi mai; in ogni caso posso dire che ho trovato conferme all'opinione positiva che avevo di lui come spettatrice».

In tempo di crisi un programma così può essere anche uno 'spot' turistico?
«Direi di si; certo, se parliamo delle mete esotiche e lontane oggetto dei reportage di Tozzi, occorre una disponibilità economica maggiore; le mie mete, invece, per lo spettatore spesso sono anche molto vicine e insospettabili. C'è tutta un'Italia da scoprire».

Il passaggio in prima serata: è un punto d'arrivo per la tua carriera?
«Ho avuto molti punti d'arrivo che però hanno coinciso sempre con nuovi inizi».

Ti abbiamo vista nello spot promozionale di Cubovision nei panni di un'archeologa che, in maniera causale, fa una grande scoperta, sia pure in ambito pubblicitario: ti è capitato anche nella realtà?
«Diciamo che non mi dispiacerebbe farlo...».

versione stampabile


HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO
Facebook  Twitter

Telegiornaliste: settimanale di critica televisiva e informazione - registrazione Tribunale di Modena n. 1741 del 08/04/2005
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso del webmaster