Homepage di www.telegiornaliste.com
HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO

CESARA BUONAMICI
Cesara Buonamici - intervistaCesara Buonamici, nata a Fiesole (FI) il 02/01/1957, è iscritta all'Albo dei giornalisti professionisti dal 27/11/1987. Dopo la maturità scientifica consegue la laurea in Farmacia, ma ancora studentessa si avvicina al mondo delle tv private. Inizia a TeleLibera Firenze per poi passare a Retequattro dove collabora con le più importanti produzioni giornalistiche (Parlamento In, TV TV, Dentro la notizia, Studio Aperto). E' nella squadra del Tg5  (di cui attualmente è vicedirettore) dal primo giorno (13/01/1992) come conduttrice e inviata di politica interna ed estera: nel 1999 è la prima ad annunciare il mancato raggiungimento del quorum del referendum; è inviata in Israele per la ripresa degli scontri; è al seguito della storica visita di Gianfranco Fini che segna la chiusura di AN con l'eredità del fascismo. Con la conduzione del tg delle 20 diviene presto uno dei volti più popolari della televisione.
Nel 2006 in seguito ad alcune intercettazioni telefoniche viene coinvolta nell’inchiesta che porta all’arresto di Vittorio Emanuele: l’Ordine dei giornalisti decide di sospenderla per alcuni mesi. Torna alla conduzione del Tg5 nel maggio 2007.
Da anni conduce incontri con i principali leader politici alla Versiliana di Forte dei Marmi e collabora con quotidiani e periodici.
Convinta sostenitrice dell'agricoltura biologica appena può si dedica alla sua tenuta di Fiesole specializzata nella produzione di olio extra vergine di oliva.
Scheda aggiornata al 13-mag-2012
intervista
Cesara Buonamici Cesara Buonamici Cesara Buonamici Cesara Buonamici
clicca sulle foto per ingrandirle

Pallavoliste volley femminile

HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO
Facebook  Twitter

Telegiornaliste: settimanale di critica televisiva e informazione - registrazione Tribunale di Modena n. 1741 del 08/04/2005
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso del webmaster