Homepage di www.telegiornaliste.com
HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO

SILVIA ROCCA
Silvia Rocca - intervistaSilvia Rocca nata a Torino nel 1973. A 14 anni si piazzata tra le prime tre al concorso The Look of the Year. Come modella ( alta 1,77) ha sfilato  per Armani, Ferr, Genny Krizia e Rocco Barocco. Ha iniziato a lavorare come giornalista occupandosi di redazionali per le riviste di moda. Vanta collaborazioni con le riviste Granfondo, Tecno MTB, Football, Men's Health e Torino Magazine. Sessuologa, ha curato per GQ Italia la rubrica Affari di Cuore. Nel 1999 scrive Esperimenti Pericolosi, thriller ad alto contenuto erotico pubblicato dal Gruppo Futura, con cui nel settembre 2000 vince il Premio Fiuggi come miglior autrice emergente nella categoria dei romanzi gialli erotici. Sguardo letale, edito da Borelli, nella collana Pizzo Nero, stato presentato a luglio 2003. Nel 2006 ha pubblicato il romanzo Relazioni Incrociate. A partire da gennaio 2001 ha pubblicato una serie di racconti su GQ. Ha recitato nel film di Pedro Almodovar Linea Sottile e nella commedia teatrale Sex in the City. Ha esordito in tv a giugno 2003, curando la rubrica Naked Words all'interno dello Spicy Tg, il telegiornale "piccante" condotto da Caterina Ammassari in onda su Antenna 3 Lombardia, Quarta Rete Piemonte, Primo Canale Genova e Antenna 3 Veneto. Ha condotto Sfide senza frontiere, un reality game per Italia 1. Appassionata di mountain bike, rafting, sci nautico; insegnante di spinning e danza moderna. E' sorella dell'attrice Stefania. Attualmente non risulta iscritta all'Albo dei giornalisti.
Scheda aggiornata al 28-dic-2010
intervista | sito ufficiale

16 immagini disponibili: clicca sulle foto per ingrandirle


Pallavoliste volley femminile

HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO
Facebook  Twitter

Telegiornaliste: settimanale di critica televisiva e informazione - registrazione Tribunale di Modena n. 1741 del 08/04/2005
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso del webmaster